I mosaici di Ravenna e il sommo Dante.

In: Eventi Il Fauno Mosaici On: Hit: 44

Una bella mostra per celebrarne il connubio.

Anche il sommo Poeta, ammirando i “divini” mosaici custoditi nelle chiese, basiliche e mausolei di Ravenna, una delle capitali mondiali del mosaico, non potè che restarne esterrefatto, al punto da citare tanta bellezza anche nella Commedia:
“la bellezza ch'io vidi...”, scrive nel Paradiso.

Ora questa affinità ispiratrice tra i mosaici ravennati e Dante Alighieri diviene una mostra, in programma proprio a Ravenna, presso la Basilica di sant'Apollinare, fino al prossimo gennaio 2019.

Scrive ancora Dante nel Purgatorio: "Chiamavi il cielo e intorno vi si gira/ mostrandovi le sue bellezze etterne,/ e l'occhio vostro pur a terra mira". Mentre noi continuiamo a tenere gli occhi a terra, a vedere solo il brutto, il male, la disperazione, il caos, la bellezza ci chiama al cielo.

Questo mondo nel quale viviamo ha bisogno di bellezza per non sprofondare nella disperazione (Paolo VI). E un'opera d'arte come un mosaico, un oggetto sapientemente realizzato da esperte mani artigiane come quelli che pazientemente mettiamo in opera nel nostro laboratorio, può aprire gli occhi della mente e del cuore, sospingendoci verso l'alto.

Scopri la bellezza su: http://www.ilfaunomosaici.it

Il Fauno Mosaici, Angri [Sa], Italia